Loading

Alice Cattaneo

Milano, 1976

Ha studiato al San Francisco Art Institute e alla Glasgow School of Art. Dopo una lunga permanenza negli USA, vive e lavora a Milano. Ha una storia espositiva e museale di tutto rispetto. Nonostante l’apparente vicinanza con aspetti dell’astrattismo costruttivista e lirico delle avanguardie storiche, le sue costruzioni di metallo, di carta e di legno, nascono da un’esigenza ritmica e musicale interna.

Tali esigenze l’hanno portata negli anni a sviluppare complesse e affascinanti  “architetture  inutili”,  purtroppo talvolta effimere per la fragilità dei materiali. Negli ultimi tempi si esprime soprattutto con l’uso di elementi metallici e di plastica colorata, in parte prefabbricati, e le sue creazioni, che si potrebbero melottianamente  definire  “antisculture”, appaiono più concentrate e controllate.

→ Edizione C.Ar.D. 2014
→ C.Ar.D. in città 2015
→ alicecattaneo.it